Stricly Electric

Non prestiamo sempre la dovuta attenzione a un incontro con un potenziale datore di lavoro: non prepariamo le domande in anticipo, non pensiamo a potenziali risposte. E poi siamo sorpresi quando ci viene negato il “lavoro dei sogni”. Ti diciamo come rispondere alle domande del datore di lavoro in modo da aumentare le loro possibilità di successo.

Un’intervista durante l’assunzione può causare un allarme grave, soprattutto se lo si supera per la prima volta. Il fatto che la nostra carriera futura possa dipendere dalla prossima conversazione. Ma molto spesso la conversazione si svolge secondo uno scenario abbastanza standard e prevedibile.

Ecco cinque domande che molto probabilmente chiederai un colloquio. Come rispondere, spiega il consulente di carriera John Liz.

1.Parlaci di te

Elenca i luoghi del lavoro precedente e racconta le tue abilità e abilità relative al posto vacante che stai sostenendo. Parla brevemente e cerca di mantenere entro 2-3 minuti-se l’intervistatore vuole imparare qualcosa in modo più dettagliato, dirà a riguardo.

2.Cosa sai a proposito della nostra compagnia?

Si prevede che tu sia abbastanza consapevole dell’azienda che sei venuto a trovare un lavoro. Pertanto, è necessario prepararti in anticipo per la domanda.

Esplora tutte le informazioni disponibili sull’organizzazione: quali servizi fornisce, quali premi ho ricevuto. Se c’è l’opportunità di ottenere informazioni privilegiate, assicurati di usarle, quindi raccoglierai fatti che sono difficili da imparare da fonti ordinarie. E racconta brevemente tutto ciò che hai imparato.

3.Come ti descriveresti?

All’intervistatore non piacerà l’elenco incoerente di aggettivi e frasi come “Non lo so per certo”. Visualizza le raccomandazioni e le caratteristiche che hai dato e prendi frasi ed espressioni di successo che descrivono il tuo approccio al lavoro, l’atteggiamento nei confronti delle qualità aziendali e personali.

Pensa a ciò che le tue qualità personali possono aiutarti o impedirti di lavorare efficacemente nella posizione che stai sostenendo. Questo ti aiuterà a capire meglio te stesso e a trovare argomenti a favore del fatto che sei il candidato perfetto.

4.Perché dovremmo prenderti, e non altri candidati con istruzione ed esperienza simili?

Parlaci dei tuoi punti di forza, dando esempi e prove specifiche e mostra come ti aiuteranno a lavorare in questa posizione.

Ma questo potrebbe non essere sufficiente: anche i tuoi concorrenti hanno i loro punti di forza, di cui parleranno. Pertanto, vale la pena menzionare quelle abilità e abilità che ti stancheranno tra gli altri candidati per la posizione. Forse hai scritto recensioni di film sulla rivista scolastica e questa esperienza ti ha aiutato a allenarti presso la Facoltà di Mass Communications.

5.Hai domande per noi?

Prepara almeno tre domande in anticipo, nel caso in cui ricevi una risposta a una di esse durante la conversazione che puoi chiedere alla fine della conversazione. Le domande possono riguardare la società stessa, ad esempio, “è previsto per espandersi?”O politica del personale -“ Qual è il primo a aspettarsi dai dipendenti?”. La cosa principale è che sono chiari e brevi.

Impostandoli, mostrerai all’intervistatore che sei pronto a mostrare l’iniziativa per ottenere le informazioni utili per il lavoro. Altrimenti, https://viagrainfarmacia.com/ rifiutando di porre domande, creerai l’impressione di una persona che vuole finire l’intervista il prima possibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *